human-skeleton-163715_1280-1200x675.jpg

DA PIÙ’ DI 10 ANNI SONO NEL CAMPO DEL BENESSERE E DELLA SALUTE.

CONSIDERO L’ESSERE UMANO COME UNITA’: CORPO, MENTE  E SPIRITO.

IN QUESTA UNITA’ DI TEMPO ABBIAMO LA POSSIBILITÀ’ DI RICEVERE DEGLI STIMOLI MOLTO PROFONDI A LIVELLO FISICO, MENTALE ED ENERGETICO CHE POSSONO SUPPORTARE L’INTERO SISTEMA A RIORGANIZZARE AL MEGLIO IL SUO STATO DI BENESSERE E SALUTE.

NON ESISTE UNA SOLUZIONE DEFINITIVA, MA SICURAMENTE L’ESSERE UMANO E’ IN CONTINUA EVOLUZIONE E RISVEGLIO PSICO-FISICO.

PORRE LE CONDIZIONI PER MIGLIORARE L’EQUILIBRIO BIOMECCANICO GENERALE DELL’INTERA COLONNA VERTEBRALE CONSENTE DI EVITARE O ABBANDONARE IN AUTOMATICO MOLTE PROBLEMATICHE E DISAGI DATI DALLE COMPENSAZIONI INDIRETTE MECCANICHE DEL CORPO. SE IL FLUSSO SCORRE MEGLIO NEL CORPO IN AUTOMATICO IL CORPO PUÒ FUNZIONARE LIBERO DA DIFFICOLTÀ.  

POTER VIVERE LIBERI E IN ARMONIA CON IL PROPRIO CORPO CREDO SIA UN SOGNO PER ALCUNI, MA PER ALTRI LO E’ GIÀ.

SE IL CORPO E’ LIBERO DA SITUAZIONI DI DOLORE ED ECCESSIVE RIGIDITÀ’, LA PERSONA E’ PIÙ’ FOCALIZZATA A SPERIMENTARE LA SUA VITA E CONCENTRARSI SUL SUO CAMMINO. PER MOLTE PERSONE IN QUESTO TEMPO RAPPRESENTA UN PASSO IMPORTANTE DA FARE.

DOBBIAMO RICORDARE CHI SIAMO. INOLTRE LE CREDENZE LIMITANO L’ESPRESSIONE DELLE CAPACITA’ INSITE DELL’ESSERE UMANO FIN DAI TEMPI PIÙ’ REMOTI TENENDOLO SCHIAVO DI SE STESSO. 

LIBERARE LA ZONA  ATLANTE CON IL METODO VIBRAZIONALE DA RIGIDITÀ‘ E TENSIONI STIMOLA NEL CORPO UNA MIGLIORE COMUNICAZIONE TRA LA TESTA E L’INTERA COLONNA VERTEBRALE FAVORENDO I PROCESSI DI AUTO-GUARIGIONE E RIEQUILIBRIO. INOLTRE SI DISTRIBUISCE IL CARICO DELLA TESTA 5-8 KG IN MODO MIGLIORE SULLA ZONA CERVICALE CHE SI RIFLETTE A CASCATA SU TUTTA LA COLONNA VERTEBRALE E ARTICOLAZIONI.

MANTENERE CONTROLLATA E BILANCIATA QUESTA ZONA E’ MOLTO IMPORTANTE A LIVELLO FISICO E INDIRETTAMENTE SI RIFLETTE POSITIVAMENTE SULLA COMPONENTE ENERGETICA E MENTALE DELLA PERSONA.

DOMANDA:
HAI GIÀ’ PROVATO MOLTI METODI DI MASSAGGIO O ALTRE TECNICHE SIMILARI, TERAPIE STRUMENTALI, MA IL TUO CORPO RISPONDE POCO OPPURE ORA NON PIÙ’, E LE TUE PROBLEMATICHE PSICO-FISICHE CONTINUANO A PERSISTERE O SI RIPRESENTANO SOTTO FORMA DI ALTRI ASPETTI?
SEI COSTRETTO COSTANTEMENTE A RIMANERE ATTACCATO AL TUO TERAPISTA O A QUALCHE FARMACO PER SOLLEVARTI TEMPORANEAMENTE DAI DOLORI? INSOMMA NON TROVI UNA VIA DI USCITA?

FORSE IL TUO CORPO TI STA DICENDO QUALCOSA? Se sei in questa fase il tuo corpo ti sta ugualmente aiutando tramite le compensazioni muscolo-scheletriche e il dolore nell’evitare il peggio. Ma quanto ancora puoi resistere? pensa a quale stress sono soggette continuamente le tue articolazioni e muscoli e psiche. Alla fine il corpo ti chiederà il totale senza sconti. 

Certamente dispongo anch’io di metodi e tecniche di massaggio per aiutare l’intero corpo a favorire un rilassamento, decontrarre la muscolatura, diminuire lo stress, o trattamenti mirati a determinate zone in caso di dolore o rigidità. Ma vedi è molto differente effettuare delle tecniche, trattamenti o massaggi o altro esempio esercizio fisico mirato, esercizio posturale etc. su un corpo vincolato a funzionare in un determinato modo, possiamo dire anche costretto! Tutto funziona a rilento e le risposte agli input dati sono minimi o a volte nulli e vi sembra di non aver ricevuto nulla.

MOLTI ARRIVANO A ME DICENDO CHE LE HANNO PROVATE TUTTE O QUASI…E SONO STANCHI… ALTRE PERSONE HANNO GIA’ PROVATO DELLE TECNICHE MA CON BENEFICI TEMPORANEI E IL PROBLEMA CONTINUA A RITORNARE.

QUINDI SE POSSIBILE..

Buona cosa per l’intero organismo è riequilibrare direttamente il punto cardine che vincola maggiormente la struttura scheletrica e muscolare nel funzionare più equilibrata.  Sistemata la zona atlante, il Vostro corpo ha la possibilità di ristabilire e ripartire per un corretto funzionamento e comunicazione generale corpo, mente e spirito. Il tutto comporta ad un mantenimento in modo migliore durante il resto della vita. Far controllare prima possibile questo tratto da uno specialista della “zona atlante” è molto importante per il benessere e la salute generale.

Non è la panacea di tutti i mali, ma sicuramente è una zona importante da tenere libera da rigidità e il più possibile in equilibrio! per aiutare l’intero sistema muscolo-scheletrico.

Un esempio: puoi tirare l’elastico credendo di averlo modificato, ma appena lo molli, tutto in breve tempo ritorna allo stesso punto.

Di questo si accorgono soprattutto quelle persone che hanno molte problematiche e dolori alle quali non riescono a trovare una via di uscita, perché dopo aver provato molti trattamenti nel momento che magari sospendono, la o le situazioni di disagio ritornano. Ma la stessa cosa vale anche per le altre persone, solo che non hanno la possibilità a volte di capire questo concetto da se, in quanto le sensazioni e le tensioni sono minime. E per ora se la cavano con qualche seduta o massaggio per sollevare il corpo dalla problematica.

E’ necessario fare prima possibile il salto che permette al corpo di migliorare la direzione e l’informazione profonda che si riflette sull’apparato muscolo-scheletrico, perché pone le basi per un miglior equilibrio biomeccanico generale con tutti i suoi benefici nel tempo. Da qui potete costruire se siete giovani il Vostro corpo, la Vostra casa ovvero il Vostro regno in modo più equilibrato oppure ricostruire e ripartire se lo ricevete in una determinata fase di vita per quello che Vi è consentito per raggiungere e mantenere uno stato di salute e di benessere più o meno ottimale. 

Il Trattamento di base  AtlasZone in 3 Steps lo puoi fare:

COME PREVENZIONE NATURALE

  • in fase di crescita perché migliora la capacità e meccanismi di funzionamento del corpo in generale. Rappresenta un’ottima base per il corpo per poter crescere e formare al meglio l’intero apparato muscolo-scheletrico.

RIATTIVAZIONE DELLE FORZE DI AUTOREGOLAZIONE E RIEQUILIBRIO PER ATTIVARE L’AUTO-GUARIGIONE

  • in fase di problematiche muscolo-scheletriche. Certamente qui l’input dato fa scattare nel corpo la capacità di ripristinare l’intero organismo per raggiungere uno stato di benessere e salute ottimale. Non è tutto e subito alcune problematiche si possono sbloccare velocemente, altre dovrai attendere. Sicuramente hai iniziato il cambiamento, ma devi tener conto anche della tua condizione psico-fisica, e anche altri fattori possono rallentare la capacità del corpo a raggiungere uno stato più che normale di salute in breve tempo. Il tuo corpo ha bisogno anche di tempo, pazienza e anche successivamente può avere bisogno di altri tipi di tecniche che supportino la fase di rigenero e riequilibrio. Ma quello eventualmente verrà dopo. Può essere anche che tu abbia già provato numerose tecniche senza risultato o solamente parziali, non ti abbattere,  va bene anche così perché hai sempre stimolato il tuo corpo nelle zone periferiche. Questo sarà comunque un punto tuo a favore.

SEI UNO SPORTIVO AMATORIALE O PROFESSIONISTA?

  • Effettuare il trattamento ti darà qualcosa in più su diversi aspetti:  resistenza, recupero, diminuzione della rigidità e dolori muscolari e articolari e miglior bilanciamento… in caso di traumi successivi effettuare un controllo gratuito è sempre consigliato.

 

IL PRIMO PASSO DA FARE… indipendentemente che tu stia male o no è controllare sempre prima il tratto muscolare della zona atlante. Il Trattamento supporta il corpo sia come Prevenzione naturale e sia per riattivare le forze di autoregolazione e rigenerazione durante il corso della vita.

COME? Iniziamo con il riequilibrare le cause strutturali ed energetiche che condizionano il tuo corpo e l’intera colonna vertebrale.  Esse sono punti cardine. Il resto lo farà il tuo corpo tramite le sue possibilità insite in lui e sempre presenti di auto-guarigione. 

PERCHE’? Post-Trattamento il flusso di nutrimento ed energia può scorrere più libero e indisturbato, per consentire al tuo corpo di riattivare i meccanismi di auto-guarigione e rimanere maggiormente sintonizzato su uno stato psico-fisico ottimale del quale l’essere umano ha diritto sperimentare.

E’ NORMALE ED UMANO DOPO L’INPUT RICEVUTO IN CASO DI PROBLEMATICHE ATTIVE… Che il tuo corpo possa impiegare del tempo per effettuare il processo di auto-guarigione completo. Il tuo organismo inizierà a risanare le problematiche, magari anche di vecchia data. 

In questo tempo il corpo può necessitare di supporti psico-fisici e deve essere aiutato in alcuni casi per ripristinare al meglio il suo equilibrio. Alcune problematiche si possono risolvere velocemente, altre possono mutare temporaneamente forma con più o meno dolore per rigenerarsi. Questo è normale, perché muscoli e catene muscolari si devono riassettare, detox e rigenerare a livello fasciale il nuovo equilibrio. 

Alcune problematiche possono anche rimanere invariate. Soprattutto in questi casi effettuare pulizie del fegato frequenti, Detox cellulari es. o attraverso sedute di Biorisonanza o similari può aiutare il corpo a sbloccare la situazione e velocizzare la ripresa apparentemente statica. Valutare il giusto apporto nutritivo cellulare con un professionista.

Nella maggior parte dei casi però in un periodo che va da un mese a un anno dal trattamento ricevuto il corpo è in grado di ripristinare uno stato psico-fisico libero da molte situazioni di dolore e problematiche posturali.

SUCCESSIVAMENTE AL TRATTAMENTO NEL CORSO DELL’ANNO: Si possono effettuare nuovamente anche tecniche che magari prima non davano risultato, in quanto ora il tuo corpo sarà più ricettivo ai loro stimoli perché i “Fermi” che impedivano ad esso di ristabilire un corretto funzionamento interno generale sono stati annullati.

Sicuramente nella maggior parte dei casi sono consigliate delle sedute da distribuire nei mesi successivi al trattamento per supportare la muscolatura al riequilibrio generale in corso.

Durante il corso della vita ti consiglio: Giusto riposo, Controlla come Respiri, Meditazioni, Detox Fegato e Intestino, Controlli annuali da me o dal tuo terapista anche se molte problematiche sono scomparse, continuare con uno stile di vita sano, corretta alimentazione, corretto apporto di vitamine D, C, B soprattutto, sole, introduzione di acqua attivata pura e alcalina, pensiero positivo eliminando le credenze autodistruttive, camminate nella natura, sport sempre nei limiti, frequentare persone positive, staccare con qualche vacanza anche breve di certo ti aiuterà a mantenere un Benessere e Salute generale psico-fisica ottimale.

Fai attenzione all’elettrosmog anche se non lo vedi ci sono studi che documentano che e’ dannoso. Influisce sulla tensione muscolare e infiammazione del corpo.
Viviamo oggi in una società immersi nel wife e con cellulare quasi sempre addosso. L’unica cosa è che non scarichiamo a terra. Quindi siccome dobbiamo vivere e non possiamo farne a meno ci sono alcuni modi per “scaricare”: mensilmente fai qualche bagno di sale, dopo una doccia esegui in fasi alternate di alcuni secondi “caldo e freddo” sugli arti inferiori e superiori 5/6 volte, cammina quando puoi sul prato verde a piedi nudi, in casa controlla la massa terra e munisciti di tappetini conduttivi da collegare alla massa terra della presa. (trovi on line). Utilizza durante il giorno a casa o quando usi il pc.


bk_555-1200x675.jpg

 

La prima comparsa e diffusione del metodo Bowen è avvenuta in Australia negli anni ’50 grazie a Thomas Ambrose Bowen (1916 – 1982) che utilizzava questa metodica per trattare gli animali nelle fattorie. I suoi interventi erano talmente efficaci in termini di risultato sugli animali, che i proprietari degli stessi animali cominciarono a chiedere di essere trattati.

Tom Bowen continuò a sviluppare e perfezionare il metodo per tutta la sua vita e ha permesso a sei “Boys” di osservarlo durante il suo lavoro. Dopo la sua scomparsa, questi sei “Boys” hanno iniziato a divulgare il metodo ognuno dal proprio punto di vista.

TRATTAMENTO SUGLI ANIMALI

METODO BOWEN E ALLINEAMENTO ENERGETICO VERTEBRALE
Il trattamento può essere fatto anche se l’animale fatto il movimento Bowen da fermo poi si muove durante la pausa tra una procedura e l’altra. Le sequenze Bowen sono leggeri movimenti sul ventre muscolare o sulle inserzioni muscolo tendinee. L’animale solitamente può ulteriormente rilassarsi durante la seduta. L’ho notato soprattutto per quelli animali che hanno difficoltà a muoversi inizialmente. In altri casi può subito apportare energia e l’animale può essere per un po’ di ore irrequieto o ha voglia di muoversi. Come reazioni di assestamento possono comparire temporaneamente anche rumori tramite dei versi o movimenti del muso e della bocca. Possono sorgere tremori temporanei causa rilassamento muscolare.

Ho trattato fino ad oggi gatti, cani e cavalli. Problematiche riferite: difficoltà a camminare, problemi intestinali e problemi a livelli muscolo tendineo… risultati ottenuti buoni dopo tre sedute.

Nel primo trattamento applico anche la parte energetica, perché necessaria per velocizzare l’autoguarigione nell’animale, poi utilizzo il metodo Bowen. La seduta Bowen verrà fatta anche successivamente quanto basta per arrivare al risultato atteso. Nei casi più gravi dove l’animale sta prendendo anche medicine solitamente dopo un po’ di sedute il Veterinario le può ridurre, salvo casi molto gravi dove il metodo sarà solo di supporto. Il metodo Bowen può essere ripetuto anche più avanti in base all’esigenza che ha l’animale. Solitamente già dalle prime tre sedute si possono osservare buoni risultati, salvo casi limite.

Mi potete contattare per informazioni. Di solito la seduta la eseguo direttamente nella casa. Per gli animali di piccole dimensioni possiamo valutare assieme la miglior soluzione.

JEK Primo animale trattato con allineamento energetico.
NERO trattato con metodo Bowen per problemi arto anteriore causa trauma.

 

 

 

 

 

OLIVER PROBLEMI DI DEAMBULAZIONE CAUSA ARTO DESTRO DEBILITATO.

      

GULLIT MASSAGGIO RELAX

 

 

 

 

 

 

 


Atlas_wei-1200x732.jpg

www.atlaszone.org   seguici su Facebook

TRATTAMENTO ATLASZONE®

PREVENZIONE NATURALE FIN DA GIOVANE ETA’ E SUPPORTO ALL’AUTOGUARIGIONE

SICURO, EFFICACE E DURATURO

PREVENZIONE NATURALE & AUTOREGOLAZIONE PSICO-FISICA

IL TRATTAMENTO PREDISPONE L’INTERO SISTEMA CORPO, MENTE E SPIRITO A LAVORARE MAGGIORMENTE IN SINERGIA..

LA ZONA CERVICALE SUPERIORE è un punto cardine per mantenere il benessere e la salute generale dell’intera colonna vertebrale, indirettamente cellule, organi, ossa e muscoli comunicheranno e funzioneranno meglio. Liberare la zona atlante consente di sperimentare nel corpo un maggior benessere e salute, una mente più lucida e presente nel qui e ora e in pace.

CHE COSA E’ ATLASZONE®? 

E’ MASSAGGIO NEUROMUSCOLARE APPLICATO CON STRUMENTO CHE EMETTE VIBRAZIONE CONTROLLATA SULLA MUSCOLATURA CERVICALE PROFONDA PER STABILIZZARE IL TRATTO CERVICALE C0-C1-C2.

Il TRATTAMENTO, NON MEDICALE, NON CURA NESSUNA MALATTIA.

AtlasZone riattiva le capacità insite nell’organismo di autoregolazione e riequilibrio. Mira a predisporre il corpo a riattivare i meccanismi di autoguarigione per raggiungere e mantenere nel tempo uno stato di salute e benessere ottimale.

HO ESPERIENZA E PROFESSIONALITA’ NEL TRATTAMENTO SPECIFICO ZONA ATLANTE E IN GENERALE SULL’APPARATO MUSCOLO-SCHELETRICO.

Da oltre 10 anni sono specialista nel metodo vibrazionale per la zona atlante  e ho trattato molte persone con successo! Non girare attorno ai tuoi problemi sistema se possibile la causa primaria e poi lascia fare al tuo corpo. 

Sono passato dall’Associazione Svizzera AtlasPROfilax® metodo per allineamento atlante all’associazione Inglese AtlasZone®, perché rappresenta un’evoluzione migliore del concetto vibrazionale. Le modalità di esecuzione sono migliorate e anche il concetto di supporto post-trattamento. Inoltre i miei studi mi hanno permesso di migliorare le modalità di approccio sull’intero corpo Pre e Post trattamento. In generale dispongo oggi di un trattamento unico nel suo genere e importante per ripristinare un equilibrio nel corpo.

Per gli Ex-clienti che ho trattato in passato con il metodo AtlasPROfilax possono richiedere un eventuale terza seduta di controllo e valutazione.

METODO AtlasZone®

  • VIENE applicato da Professionisti del settore sanitario e paramedico. Molti di noi hanno già molta esperienza sul metodo vibrazionale e abbiamo effettuato ulteriori studi innovativi sull’applicazione del trattamento vibrazionale, grazie all’osteopata M. Voigts.
  • NON paragonabile ad una terapia Medica, o un Trattamento di manipolazione osteopatica o di chiropratica, fisioterapico, di massaggio. L’applicazione del trattamento vibrazionale è unica nel suo genere e  si fa da sostenitrice per il corpo ad essere più ricettivo all’eventuale applicazione di tali tecniche sopracitate per riattivare il benessere e la salute psico-fisica. Può essere inserita tranquillamente in supporto alle sedute successive dei professionisti sopracitati.
  •  RAPPRESENTA l’evoluzione del trattamento vibrazionale per il tratto cervicale, messo appunto dall’Osteopata Mettew Voigts. Londra. Membro consiglio dell’Osteopati inglese ed Ex. Membro associazione Svizzera AtlasPROfilax®.

Principi della zona dell’Atlante
La maggior parte delle persone odierne ha un’alterazione delle relazioni di tensione della lunghezza dei muscoli e della fascia sub-occipitale che comportano un disallineamento nella zona atlante. Questa alterazione è di origine traumatica che si verifica prima della nascita, perinatale o postnatale fino all’età di 8 anni.
Quando i risarcimenti per questa alterazione iniziano a fallire, il risultato è dolore in molte forme che è correlato alla suscettibilità dell’individuo. Questa alterazione è la causa di disallineamenti biomeccanici facilmente osservabili e distorsioni del corpo che si verificano in modo ascendente e discendente. Sistemare e Riequilibrare la zona atlante ti farà stare meglio!

È TUTTO COLLEGATO ALLA COLONNA VERTEBRALE
L’AUTOSTRADA DELLA SALUTE PER IL TUO CORPO

Mantenere la colonna vertebrale in equilibrio e liberare la muscolatura della zona atlante da tensioni e rigidità permetterà al tuo sistema nervoso di comunicare meglio con i tuoi muscoli e organi.

INIZIA DA QUI CHIEDI INFO IN ATLASZONE

Richiedi pure un controllo Gratuito sono specializzato in diverse tecniche per il benessere e la salute. Nella maggior parte dei casi AtlasZone può essere applicato, ma se la tua situazione è molto debilitatà dispongo anche di altre tecniche per dare un sollievo al corpo.

NOTA BENE, GRAZIE.

1- ATLASZONE in alcuni casi può essere sconsigliato.

2- PRE- ATLASZONE in alcuni casi sono consigliate delle sedute di stabilizzazione generale del corpo e poi si effettua l’applicazione. Questo verrà valutato al primo colloquio in base alla vostra situazione psico-fisica.

3- POST-ATLASZONE sono sempre consigliati i due controlli a distanza di settimane e mese. I DUE CONTROLLI effettuati a distanza sono necessari per supportare il processo di autoregolazione e la rigenerazione. Si possono avere durante questo periodi degli alti e bassi, cioè alcuni dolori o disagi si possono temporaneamente manifestare in varie modalità e intensità a causa del processo di assestamento per l’autoguarigione in corso. ECCO PERCHE’ E’ IMPORTANTE EFFETTUARE I CONTROLLI PER DARE UN SUPPORTO GENERALE E UN EVENTUALE DEFINIZIONE AL TRATTO CERVICALE SUPERIORE

4- LE REAZIONI SONO SOGGETTIVE E TEMPORANEE. Ogni persona che riceve il trattamento sperimenta una sua fase di risveglio generale. Le sensazioni, e le reazioni di assestamento possono essere diverse e più o meno intense. I risultati nella maggior parte dei casi si susseguono fina dai primi giorni e settimane e mesi. Certamente per i casi molto gravi, ovvero per quelle persone che hanno una salute e dolori cronici, i risultati finali positivi possono essere più lenti a completarsi. Ecco perché in questi casi saranno consigliati anche delle sedute eventuali prima e dopo l’applicazione di AtlasZone.

5-  RISULTATI. Il Ciclo di rigenerazione solitamente dopo l’applicazione ricevuta va avanti per due o tre anni e rende il corpo ancora più ricettivo a qualsiasi trattamento fisico, energetico o mentale che ricevete. I RISULTATI POSITIVI SI SUSSEGUONO ANCHE FIN DALLE PRIME SETTIMANE DAL TRATTAMENTO, CERTAMENTE BISOGNERA’ ANCHE UN PO’ PAZIENTARE PER ALCUNE PROBLEMATICHE CHE PERSISTEVANO DA TEMPO E LASCIARE CHE IL CORPO EFFETTUI L’INTERO CICLO DI ASSESTAMENTO E AUTOGUARIGIONE. NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI MEDIO LUNGO PERIODO OVVERO DA 1 MESE A 6 MESI DAL TRATTAMENTO RICEVUTO L’EFFICACIA DEL TRETTAMENTO E’ MOLTO ALTA!

6– HAI GIA’ RICEVUTO IL TRATTAMENTO IN PASSATO DA ME O DALLA CONCORRENZA? Se hai già effettuato il trattamento in passato e successivamente hai avuto un incidente, forti stress o altro ancora e percepisci che in te c’è qualcosa che non va sul tratto cervicale o nelle zone periferiche del corpo CONTATTAMI PURE PER UN CONTROLLO GRATUITO.

7- FARE CONTROLLARE ANCHE I TUOI FIGLI E’ UN REGALO IMPORTANTE PER LA LORO PREVENZIONE PSICO-FISICA. IL TRATTAMENTO NON VA FATTO SOLO QUANDO SI STA MALE, MA E’ DA OTTIMA PREVENZIONE PER FAVORIRE UNA CRESCITA OTTIMALE

8 – TERMINATO IL PROTOCOLLO CON ME CONSIGLIAMO SE POSSIBILE DEI CONTROLLI GRATUITI DURANTE GLI ANNI SUCCESSIVI.

 

UN MIGLIORE BILANCIAMENTO DEL PESO 5-8 KG DELLA TESTA SULL’ATLANTE MIGLIORA L’EQUILIBRIO BIOMECCANICO DELL’INTERA COLONNA VERTEBRALE.

 

 

 

DURANTE IL PRIMO ANNO POST-TRATTAMENTO. In alcuni casi è importante restare in contatto con me, perché l’assestamento muscolo-scheletrico del corpo e il rigenero può comportare del lungo tempo per essere effettuato completamente dal corpo. Eventualmente è importante effettuare alcune sedute di supporto in base alla vostra condizione.

Soprattutto per quelle persone fortemente debilitate. Un sostegno successivo con altre tecniche e metodi, pazienza interiore sarà necessario. Vi potrebbe capitare anche di ripetere le tecniche che prima facevate con scarso risultato. Ora però le cose saranno diverse perché avete sbloccato la causa primaria che teneva l’intero corpo a funzionare in un determinato modo.

Il Trattamento quando può essere efficace?
L’applicazione del metodo AtlasZone supporta e riattiva nel corpo meccanismi di autoguarigione che possono portare a risolvere o a migliorare problematiche che si presentano sullo stato psico-fisico della persona. Sistemare la causa primaria che condiziona il funzionamento dell’equilibrio biomeccanico ed energetico generale dell’intera colonna vertebrale conferisce all’intero corpo umano una marcia in più per trascorrere una vita in salute e funzionare al pieno delle proprie possibilità. Inoltre se effettuato durante la vita aumenta la possibilità nel corpo di evitare o risanare possibili compensazioni posturali eccessive causa di dolore e tensioni muscolari.

Le risoluzioni o miglioramenti comprendono una vasta gamma di problematiche per le quali le persone si rivolgono a noi.

ATLASZONE® permette al corpo  di ripristinare in modo naturale il miglior equilibrio consentito generale del corpo tramite i meccanismi di autoguarigione, perché riequilibra la causa profonda che mantiene la colonna vertebrale a manifestare determinati comportamenti e compensazioni muscolo-scheletriche più o meno eccessive. E’ un investimento per l’intera vita! Certamente far controllare anche durante gli anni questa zona è sempre cosa consigliata. In automatico post-trattamento ricevuto è il corpo stesso che ripristina uno stato di salute più ottimale possibile. L’applicazione consente all’intero sistema muscolo-scheletrico di mantenere più a lungo nel tempo una condizione di benessere e salute generale.

Dalla pratica si riscontrano miglioramenti o risoluzioni in caso di:

– Dolori e rigidità alla testa, alla cervicale, sensazione di pesantezza
– Sinusite e accumulo di muco
– Vertigine e giramenti di testa, poca lucidità mentale
– Disfunzione ATM- articolazione temporo mandibolare: rumore articolare, blocchi, limitazione funzionale dell’apertura, dolori articolari e muscolari
– Acufeni, fruscio, prurito, orecchie spesso chiuse oppure ovattate
– Dolori o Formicolio al viso, spalle o arti superiori. Debolezza articolare e muscolare.
– Dolore lombare, o ai glutei e arti inferiori, nervo sciatico. Formicolio o debolezza alla schiena o agli arti inferiori. Debolezza muscolare e articolare
– Anomalie del disco della colonna: eccessiva compressione dei dischi vertebrali in determinate zone, sviluppo di protrusione o ernia
– Dolore osso sacro o coccige
– Difficoltà a dormire o risvegli notturni durante il sonno
– Spossatezza generale continua, poca forza, movimenti difficoltosi e appesantiti generali delle articolazioni e muscoli
– Problemi di attenzione, difficoltà di apprendimento
– Sviluppo di una gamba più corta funzionale (Gamba falsa)
– Eccesiva inclinazione del bacino
– Problemi di reflusso e bruciore, nausea, comito ricorrente
– Deviazione funzionale della colonna – Scoliosi
– Problemi successivi al colpo di frusta, cadute, o traumi sulla parte bassa del corpo schiena e sacro
– Punti triggers, contratture, crampi muscolari
– Affaticamento muscolare e mentale generale
– Dolore diffuso causa fibromialgia
– Problemi di postura ed equilibrio biomeccanico
– Problemi di dolore, rigidità in una o più zone del corpo
– Problemi di attenzione, difficoltà di apprendimento, iperattività
– Difficoltà nella respirazione: diaframma spesso bloccato, cassa toracica eccessivamente compressa, apnee notturne
– Miglioramento delle prestazioni sportive, resistenza, recupero
– Supporta l’intero organismo in caso di malattie del sistema immunitario o malattie autoimmuni

“Quando il flusso di informazione può scorrere indisturbato nell’organismo anche il corpo può vivere una vita libera da dolori e usurare più lentamente l’intera struttura muscolo-scheletrica”

I BENEFICI NEL CORPO SONO MOLTEPLICI SIA A LIVELLO MECCANICO, VASCOLARE, NEUROLOGICO ED ENERGETICO

– Per i bambini e giovani favorisce la crescita ottimale. Colonna vertebrale e muscoli sono più ricettivi a funzionare in modo corretto.
– Nei casi di problematiche e dolori fisici riattiva le forze di riequilibrio e di autoregolazione per supportare i meccanismi di autoguarigione. Il trattamento si identifica come metodo fondamentale per stabilizzare al meglio l’intero organismo dal punto di vista fisico.
– Migliora l’equilibrio Biomeccanico dell’intero corpo a livello muscolo-scheletrico. Colonna vertebrale e muscoli ne gioveranno nel loro funzionamento.
– Migliora la comunicazione interna del flusso sanguineo ed energetico tra il cervello e l’intero sistema nervoso periferico.
– Rende più ricettivo l’intero corpo all’applicazione di altre tecniche e metodi applicati da Terapisti del settore, o esercitazioni psico-fisiche per raggiungere ulteriori miglioramenti o forme di mantenimento per la salute.

Durante la fase di autoguarigione dove le forze di autoregolazione e riequilibrio si riattivano ogni organismo necessita di un suo tempo, perché il corpo effettui l’intero processo. Un eventuale supporto con altri metodi è sempre consigliato nei mesi successivi, soprattutto in quelle persone dove il corpo non funzionava bene da tempo o soffrivano di una problematica apparentemente cronica.

Foto di cortesia cliente dell’Osteopata Matthew Voigts DO. Londra. Membro del Team AtlasZone®. Possiamo osservare come il corpo inizia a cambiare la sua postura immediatamente.

 
*Possiamo osservare come il comportamento posturale della persona si diversifica e migliora dopo il trattamento. Spesso i cambiamenti sono molto evidenti fin da subito e la persona può già iniziare a beneficiare dei miglioramenti. Un corpo maggiormente in equilibrio consente un miglior funzionamento a livello biomeccanico della colonna vertebrale e dell’intero organismo.

Foto di una cliente. MFT Francesco Zordan. Possiamo osservare anche qui come l’atteggiamento posturale cambia immediatamente.

   

L’intera colonna vertebrale migliora il suo equilibrio biomecanico generando così dei benefici psico-fisici.

    

   

 

Le possibili reazioni post- trattamento di assestamento.
Oggi grazie all’evoluzione del metodo vibrazionale e ai miei studi effettuati di altre tecniche, le possibili reazioni vengono limitate o sono pressoché nulle in alcuni casi. Esse sono comunque buone e salutari e possono far parte del processo di rispristino generale.

I 3 STEPS. Sono necessari per stabilizzare l’intero corpo. 

1°STEP- LA PRIMA SEDUTA COMPRENDE PRE-TRATTAMENTO E TRATTAMENTO ATLASZONE. 2°,3° STEPS – I CONTROLLI SONO EFFETTUATI NELLE SETTIMANE E MESI SUCCESSIVI.

L’APPLICAZIONE DEL METODO E I CONTROLLI

STEP 1. LA DURATA DELLA SEDUTA IN COMPLESSIVO E’ VARIABILE SOLITAMENTE CIRCA 1,30 MASSIMO 2 ORE.

  • COLLOQUIO CON CLIENTE, VALUTAZIONE POSTURALE, FOTO CON UTILIZZO DI LASER, VALUTAZIONE TEST MUSCOLARI E ARTICOLARI DI MOVIMENTO E ROTAZIONE.
  • APPLICAZIONE SU LETTINO DA SUPINO DEL PRE-TRATTAMENTO CHE COMPRENDE UN LAVORO SULLA COMPONENTE ENERGETICA, SUCCESISVAMENTE SI TRATTA  LA ZONA MUSCOLARE TRAMITE UN TRATTAMENTO NEUROMUSCOLARE. IN BASE ALLO STATO PSICO-FISICO DELLA PERSONA SI VALUTA ANCHE L’APPLICAZIONE SU UN LETTINO AUTOMATICO PER DECOMPRESSIONE GENERALE DELLA COLONNA O L’APPLICAZIONE CON STRUMENTO DI VIBRAZIONE MECCANICO LUNGO LA MUSCOLATURA DELLA COLONNA VERTEBRALE.
  • APPLICAZIONE DA SEDUTO DEL METODO ATLASZONE®
  • TEST MUSCOLARI E ARTICOLARI, FOTO CON UTILIZZO DEL LASER

I CONTROLLI. Ogni seduta di CONTROLLO dura circa 1 ora. Sono necessari perché supportano il processo nel corpo di autoregolazione psico-fisica.

  •  COLLOQUIO E CONTROLLO SCHEDA CLIENTE
  •  TEST MUSCOLARI E ARTICOLARI
  •  TRATTAMENTO NEUROMUSCOLARE O MASSAGGIO
  •  POSSIBILE APPLICAZIONE VIBRAZIONALE DI DEFINIZIONE TRATTO CERVICALE SUPERIORE

VIDEO TESTIMONIANZA:


Bowen_resized.jpg

TECNICA AUSTRALIANA DI TOM BOWEN (1916-1982)
METODO BOWEN
M.I. B. METODO INTEGRATO BOWEN

Utilizzo la Bowen sia per effettuare delle sedute PRE applicazione metodo AtlasZone® oppure successivamente nelle sedute di supporto per velocizzare l’autoguarigione. Nei casi in cui non è possibile effettuare il metodo applicare solo Bowen e il trattamento energetico può portare ugualmente a buoni risultati. La Bowen ha svariati ambiti di applicazione sul corpo e facilità la liberazione delle memorie muscolari e delle rigidità presenti nel tessuto connettivo.
Ho iniziato a fare Bowen nel 2015 ed ora è uno dei principali trattamenti che propongo, perché molto efficace in caso di dolori e problemi dell’apparato muscolo-scheletrico. L’applicazione viene fatta in modo soave con leggeri tocchi sui tendini o ventre muscolare. La utilizzo anche su animali cani, gatti e cavalli per svariate problematiche.

Il Metodo di Tom Bowen è un trattamento che rientra nelle discipline Bionaturali ed olistiche. In Italia trovate due scuole che propongono questo metodo. Consiglio di frequentare il corso della scuola accreditata dalla regione Lombardia www.aledus.it A.L.E.D.U.S è Istituto di formazione nelle discipline naturali. Per Info: Tommaso Giannini cell. 0039 3470788553

 

IN COSA CONSISTE IL TRATTAMENTO?
Un metodo dolce e non invasivo capace di creare uno stato di profondo rilassamento con pochi tocchi che inducono una vibrazione sulla muscolatura. Induce il recupero dell’equilibrio dell’unità corpo, mente e spirito. La particolarità del trattamento è che non impone al corpo uno schema o una forzatura al cambiamento, ma stimola le risorse naturali di riequilibrio e autoregolazione. Il metodo lo si può applicare anche sugli animali con eccellenti risultati. Personalmente ho già trattato cani, gatti e alcuni cavalli.

In Italia ancora poco conosciuta tra la popolazione, nonostante oggi ci sia un buon numero di operatori e terapisti sul territorio. Non tutti sono presenti sul sito nazionale delle due scuole, in quanto alcuni come me che praticano già diverse tecniche terminato il corso hanno preferito rimanere con un unico sito personale. Seguo continuamente corsi e seminari nella scuola A.L.E.D.U.S. Ho potuto osservare e frequentare operatori stranieri che praticano da più di 20 il metodo di Tom Bowen osservando modalità diverse di esecuzione del trattamento durante il tocco e l’intensità di movimento applicata. Il tutto mi ha portato a comprendere ancor di più la tecnica, la sua efficacia e migliorando così la qualità dei risultati.

BREVE STORIA SULLA NASCITA DEL METODO

Questa tecnica è stata creata dall’australiano Tom Bowen (Melbourne, 1916-1982) negli anni cinquanta. Tom Bowen non aveva nessuna formazione nel campo della cura e affermava che il suo lavoro era un dono di Dio. Basandosi unicamente su sensibilità, intuizione e capacità di osservazione, doti che in lui hanno mostrato di essere davvero straordinarie, ha creato un metodo che ha aiutato e aiuta migliaia di persone con ogni tipo di problema. Il Metodo di Tom Bowen è stato messo a punto nella sua forma attuale attraverso un’intensa ricerca clinica di oltre trent’anni in Australia. Dal 1986 la Bowen Therapy Academy of Australia, diretta da Oswald Rentsch, che con la moglie Elaine ha condiviso il lavoro con Tom nei suoi ultimi anni, forma operatori, terapisti e medici in tutto il mondo, permettendo a questa tecnica davvero unica di espandersi in più di 25 nazioni.

Il “Ragazzo” che più a lungo gli è stato vicino è Romney Smeeton. E oggi, grazie a Graham Pennington, che è stato allievo di Romney, a Delbert Skeete che ha condotto una propria ricerca, il Metodo si è arricchito dalle esperienze e dagli studi maturati dai singoli allievi, che spaziano dalla memoria extracellulare, alla Medicina Tradizionale Cinese e ad altre discipline Bio Naturali quali il Massaggio Ayurvedico, la Kinesiologia e lo Shiatsu.
Le tecniche “istintive” di Thomas Bowen, che arrivò a trattare circa 13.000 persone all’anno con grande efficacia, come appurato da indagini del Governo Australiano.

STORIA CLINICA SULLE PERSONE ME OSSERVATA
Dalla pratica ho notato che il metodo si può applicare soprattutto nel recupero da sindromi dolorose ovvero su quelle persone che hanno dolori molto acuti, fibromialgia, malattie del sistema nervoso che inducono ad esempio a difficoltà nei movimenti, tremori muscolari, crampi e rigidità. In questi casi si può già osservare un buon risultato dalle 3 alle 5 sedute con una frequenza di una a settimana. In alcuni casi può essere anche miracolosa, in altri darà un supporto più o meno intenso all’organismo per reagire o limitare i danni della malattia o problematica. Resta sempre come punto cardine l’applicazione del metodo AtlasZone® Treatment per stabilizzare in profondità l’intero corpo.

Il Metodo Bowen
La vibrazione effettuata si può paragonare come se sta suonando uno strumento musicale, ma viene effettuata sulla muscolatura o tendini. Il movimento crea nella matrice cellulare ovvero il liquido che c’è tra una cellula e l’altra una stimolazione che informa le cellule, recettori, sistema nervoso, muscoli a ripristinare il corretto funzionamento etc.

Dalla pratica:
– Predispone l’intero corpo, fascia muscolare e muscolatura a perdere le resistenze che possono essere date da uno squilibrio biomeccanico, emozioni accumulate e represse, cattive posture, lavori stressanti. L’intero sistema nervoso si può distendere e ricalibrare il proprio funzionamento.
Ecco perché il metodo di Tom Bowen può essere utilizzato sulla persona in una ampia gamma di aspetti. Ovvero sia in caso di dolori, ma anche in caso di stress, per aiutare a riequilibrare la parte emozionale e scaricare le tensioni date da lavoro o altre situazioni della vita. Tenetevi a cuore questo metodo perché vi potrà supportare in molte situazioni nel corso della vita
– Dalla mia pratica ho notato che è ottimo nel preparare il corpo all’applicazione del metodo AtlasZone® Treatment e nel supporto successivamente durante la fase di autoregolazione e rigenerazione. Effettuare alcune sedute prima della applicazione è cosa buona, oppure terminato il protocollo AtlasZone® treatment fare alcune sedute successive nel corpo lo aiuterà prima ad effettuare il processo di autoguarigione.
– Nei casi in cui il metodo AtlasZone® non può essere effettuato si potrà ricorrere a questa tecnica per apportare dei benefici più ottimali possibili consenti in modo graduale e ripeterla se necessaria nel tempo a cicli per effettuare una forma di mantenimento nel corpo.
– Applicare la Bowen post-allineamento energetico vertebrale favorisce nel corpo un rilassamento muscolare maggiore e più profondo e consente all’input energetico dato al corpo di lavorare meglio. Quando effettuo la seduta di allineamento vertebrale energetico associo poi la Bowen subito dopo con ottimi risultati.
– Modula e armonizza l’attività dei componenti “simpatico” e “parasimpatico” del sistema nervoso autonomo; –
– Induce profondo rilassamento che fornisce al corpo l’opportunità di riorganizzarsi attraverso la riattivazione di vari riflessi neurali;
Permette all’energia vitale di fluire più liberamente trasmettendo maggior benessere;
– Stimola il corpo a riallineare sé stesso con effetti benefici sulle strutture muscolo-scheletriche, sul sistema nervoso e sulle funzioni viscerali;
– Aumenta l’afflusso di sangue alle articolazioni e migliora il metabolismo idrico a livello dei tessuti corporei;
– Aiuta l’attività di assimilazione dei nutrienti e di eliminazione delle tossine.
– Migliora la plasticità muscolare quindi rende il sistema muscolo-scheletrico più libero da tensioni e rigidità, più malleabile ad eventuali altri trattamenti di lavoro fasciale, Massoterapico, fisioterapico oppure osteopatici, ginnastica posturale, pilates se necessari successivamente.

IL TRATTAMENTO SI CONCENTRA SUL RIPRISTINO GENERALE DELL’UNITA’ CORPO, MENTE SPIRITO
Il Metodo di Tom Bowen rivolge la sua attenzione al corpo nel suo insieme, migliorando l’equilibrio del sistema nervoso autonomo (ANS). L’ANS controlla circa l’80% delle funzioni corporee ed è molto sensibile alle condizioni generatrici di stress.
La tecnica comunque è indicata per tutte le età e a tutti, e poche sono le situazioni in cui essa è controindicata.
Durante l’esecuzione del trattamento dispongo di più procedure per l’applicazione del metodo anche mirate per sollecitare il riequilibrio di determinate problematiche o zone del corpo in crisi.
Consiglio terminate tra le 5 e 8 sedute indipendentemente che la vostra problematica sia risolta o meno, di sospendere i trattamenti e lasciare alcune settimane o mese il corpo da solo senza stimoli. Gli stimoli ricevuti sul corpo riattivano nel corpo dei meccanismi di autoguarigione anche a lungo termine, quindi ho osservato che informato il corpo a livello cellulare con le sequenze di Tom Bowen nelle settimane bisogna poi lasciare respirare il corpo e l’intero organismo che assesti il tutto interrompendo temporaneamente il lavoro. Si eviterà così la possibilità di un eventuale sovraccarico. Questo vale soprattutto per quei casi che hanno bisogno di molta più assistenza nell’anno. Nella maggior parte dei casi comunque i risultati si possono già osservare dalle prime sedute in poi. Durante le sedute si possono manifestare nella persona reazioni a livello emozionale pianti e risate oppure fisiche con l’insorgere di alcuni leggeri dolori o fastidi muscolari temporanei anche in altre zono del corpo, maggiore rilassamento o sonno. Il tutto è indice del risveglio che sta avvenendo a livello cellulare muscolare che può essere percepito più o meno inteso dalla persona.

PROBLEMATICHE SULLE QUALI PUO’ DARE EFFETTI POSITIVI
Il metodo può svolgere effetti benefici in una grande varietà di situazioni e agevolare l’autoregolazione del corpo per la risoluzione di problematiche croniche o acute recenti, a seconda della capacità del corpo di reagire.

Alcune condizioni che rispondono favorevolmente al metodo:
• Problemi di rilassamento generale dovuti allo stress o tensioni, ansietà.
• Poca energia e lucidità mentale
• Problemi alle articolazioni: difficoltà dei movimenti o dolori
• Problemi tratto cervicale: rigidità o dolore muscolare, movimenti limitati del collo
• Vertigini o giramenti di testa muscolo tensive
• Emicranie e altri tipi di mal di testa
• Disturbi temporo-mandibolari (ATM): tensione, dolore mandibolare, apertura limitata
• Tensioni e/o dolore nel tratto dorsale, lombare e sacrale
• Problemi alle articolazioni: Spalle, Gomiti, Anche, Ginocchia, Caviglie e piedi
• Dolori inguinali, asimmetrie pelviche ed irregolarità della lunghezza degli arti inferiori
• Problemi respiratori
• Problemi digestivi/ intestinali
• Fibromialgia e sindrome da affaticamento cronico
• Per prendersi del tempo per il proprio benessere e rilassare l’intero corpo e mente

COME AVVIENE L’APPLICAZIONE DEL TRATTAMENTO
La seduta comprende l’applicazione di una o più procedure ognuna delle quali con dei gruppi di movimenti. Ogni gruppo di movimenti è intervallato da un periodo di attesa di alcuni minuti affinché il corpo inizia a reagire all’impulso dato. Il corpo a differenza di altri metodi viene sollecitato a correggersi da sé tramite i suoi processi di autoregolazione insiti a livello cellulare. Le pause di tempo tra una serie e l’altra sono importanti. Consiglio alla persona durante la seduta di lasciare andare il più possibile il corpo evitando di trattenere emozioni, muscolatura e la possibilità anche di dormire durante la seduta. Questo permetterà al metodo di funzionare meglio.
Il metodo si applica senza manipolazioni ed è una tecnica i cui i benefici non sono solo limitati ai sintomi fisici presenti, ma si estendono a livelli di riequilibrio emozionale, cognitivo ed energetico.

Una sessione è costituita da serie di movimenti dolci su muscoli, tendini o fasci neuro vascolari. I movimenti sono intervallati da brevi pause in cui il Terapista si distanzia dal paziente. Questo permette al corpo di recepire il messaggio a livello cellulare e integrarlo senza alcuna interferenza. Il corpo può così rimettere in moto le sue risorse e riportare il controllo alla sua innata intelligenza. La persona può stare sdraiata oppure nel caso non potesse si può effettuare anche da seduti.

Tom Bowen ha definito specifiche serie di movimenti per le diverse aree del corpo, dette “procedure”. Il Trattamento è infatti così potente che a volte fare meno in termine di procedure equivale a stimolare la risposta più efficace.

I movimenti vengono effettuati direttamente sulla pelle: è anche possibile operare su abiti leggeri.
E’ interessante osservare che molti movimenti vengono eseguiti in corrispondenza di punti chiave dei meridiani utilizzati dall’agopuntura e dalla medicina ayurvedica, questa coincidenza può spiegare gli effetti altamente energizzanti di questo particolare approccio.

La tecnica Bowen fornisce quelle informazioni essenziali per produrre quei cambiamenti che da tanto tempo il corpo necessita, fa sì che mente e corpo si armonizzino rilasciando vecchi schemi che corrispondono a informazioni errate. Il metodo regolarizza la tensione nei muscoli e permette un migliore auto allineamento e ribilancia i nervi che ricevono e mandano segnali. La sua caratteristica di base è costituita dai particolari movimenti che, nonostante la delicatezza mandano un diretto segnale a tutte le connessioni al sistema nervoso, riattivando la comunicazione tra corpo e cervello. Con lo stimolo del metodo Bowen i muscoli sembrano avere l’abilità di resettare il sistema nervoso autonomo, e questo si traduce in aumento del flusso sanguigno, rilascio di ossigeno e ripristino di attività cellulare nell’intera distribuzione del segmento di muscoli, e negli organi ad essi correlati. Un ulteriore beneficio è la stimolazione del flusso linfatico, benefico per la disintossicazione e per la prevenzione della degenerazione cellulare.

Nel movimento Bowen sono presenti quattro distinte fasi:
1. contatto con la pelle alcune dita delle mani (quelli più usati sono: pollice, indice e medio)
2. spostare la pelle
3. applicare la pressione
4. esercitare la pressione ruotando sopra i tessuti in senso mediale o laterale.

Questa azione in quattro fasi coinvolge la fascia, e stimola i nervi propriocettivi delle cellule chiamati corpuscoli di Meissner e Pacini, meccanocettori che mediano il senso del tocco.
La gran parte dei movimenti Bowen vengono eseguiti o all’origine dell’inserzione o sulla pancia del muscolo, lì dove sono localizzate le cellule fusate e gli organi tendinei del Golgi: mentre l’operatore esegue il movimento sul muscolo o sul tendine, un segnale multiplo viene trasmesso alla spina attraverso il sistema nervoso, stimolando il riflesso spinale e il cervello. Questo si traduce in un effetto sottile ma dinamico nell’alterazione della lunghezza delle fibre del tessuto muscolare, non soltanto sul punto in cui il movimento viene eseguito ma su tutti i muscoli connessi al dermatomero (la fascia di cute innervata di un singolo nervo spinale) e su tutto quanto è connesso al percorso del riflesso spinale. Alcuni dei movimenti Bowen vengono eseguiti sulle articolazioni e questo crea ulteriori segnali propriocettivi comprimendo le terminazioni di Ruffini, altri meccanocettori che trasmettono le informazioni relative a pressione e allineamento al cervello.
Tutto questo può spiegare come un tocco così leggero e un intervento “minimalista” possano generare risposte così potenti in aree diverse del corpo.
A causa di dolore cronico, incidenti, malattia e deterioramento il corpo può scivolare in stati disfunzionali e percepirli come normali stati di adattamento. Attraverso la stimolazione propriocettiva la Bowen induce il corpo a ripristinare l’equilibrio ottimale, e inoltre ripristinare gli schemi disfunzionali che inducono il disallineamento e ottimizza cos
ì l’allineamento posturale.

RELAZIONE TRA BOWEN E IL RIEQUILIBRIO PSICO-FISICO
Un interessante approfondimento sui meccanismi di riequilibrio indotti del metodo di Tom Bowen utilizza il paradigma di propriocezione. Definiamo propriocezione la capacità sensoriale di percepire e riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei propri muscoli, anche senza il supporto della vista. La sensibilità propriocettiva dipende dalle terminazioni nervose nei tessuti, o propriocettori, sensibili alle variazioni delle posture del corpo e dei segmenti corporei, che inviano i propri segnali al midollo spinale e ad alcune particolari aree encefaliche.
La tecnica di Tom Bowen con i suoi movimenti gentili e leggeri, stimola i propriocettori localizzati su pelle, fascia, muscoli, tendini, legamenti, giunture a rilasciare i segnali neurologici e riflettere gli impulsi attraverso il sistema nervoso periferico.
Il sistema nervoso autonomo si compone di due parti: il simpatico e il parasimpatico. Il sistema nervoso simpatico attiva il corpo a reagire agli attacchi dello stress, sia fisico che psicologico e genera la cosiddetta risposta di lotta o fuga. Quando è attivato il sistema nervoso parasimpatico si induce invece uno stato di riposo in cui il corpo esercita le sue funzioni di regolazione e normalizzazione per mantenere l’equilibrio, o omeostasi.
I segnali sono registrati in aree del cervello come e la corteccia motoria, quest’ultimi rilasciano segnali neurologici che influenzano la regolazione di contrazione e rilassamento delle fibre muscolari nelle aree dove vengono applicati i movimenti Bowen, così come nei tessuti adiacenti.
Dolore e disfunzionalità possono sviluppare vari stati di stress nel corpo. Lo stress può generare una predominanza del sistema nervoso simpatico creando ulteriore stress attraverso la risposta di lotta/fuga. Al contrario, sotto l’influenza del sistema parasimpatico il corpo è in uno stato più rilassato e può mettere in moto le sue capacità di autoguarigione come quando riposiamo o dormiamo. In questa fase i nutrienti e i fluidi vengono assimilati e rilasciati nei tessuti e le cellule sono in grado di rigenerarsi.
Molti dei movimenti Bowen operano sui gangli del sistema nervoso autonomo. Attraverso i passaggi del propriocettivo, il lavoro di Tom Bowen può attenuare la risposta di lotta/fuga del sistema nervoso simpatico, permettendo così a chi riceve di sperimentare un profondo senso di rilassamento. Riducendo così l’attività della neocorteccia (la parte più recente del cervello che è legata alla coscienza di sé e dell’ambiente) si induce un cambiamento nello stato di coscienza: la persona può mettere da parte i suoi problemi e la percezione che ha di sé, si crea lo spazio in cui il corpo può meglio focalizzarsi e ricevere le informazioni che i movimenti Bowen introducono. La tecnica Bowen agisce in profondità per ottimizzare il funzionamento di tessuti, visceri e organi, operando sul corpo/mente nella sua totalità.

La tecnica Bowen, si è rivelata molto efficace per una vasta gamma di problematiche, anche acute e croniche. Infatti una peculiarità per cui questa tecnica è conosciuta è di poter indurre miglioramenti e a volte risolvere gravi problematiche, anche di vecchia data. È però necessario sottolineare che ogni persona risponde in modo diverso e del tutto personale al trattamento e se l’atlante è allineato tale tecnica sarà ancora più efficace per il corpo per supportare i suoi processi di autoregolazione e rigenerazione. Ogni corpo reagisce secondo tempi e modalità proprie, strettamente correlate alle sue possibilità del momento.
Ricevuto il Trattamento continua ad operare attivamente sul corpo nei 4/5 giorni successivi. Il corpo si deve assestare per effettuare il riequilibrio consentito inducendo cambiamenti sia al livello fisico ed energetico, responsabili di modificazioni mentali ed emozionali. Si possono notare oltre che all’attenuazioni di dolori e tensioni muscolari anche trasformazioni repentine nella psiche delle persone: maggiore serenità e lucidità mentale.
È importante ricordare che la tecnica Bowen opera sull’unità corpo, mente, spirito, e non meramente sui sintomi, e produce una risposta corporea integrata, caratterizzata da un accresciuto flusso energetico, dal miglioramento della circolazione arteriosa e del drenaggio linfatico e venoso.
Bowen non è una terapia medica e non interrompere cicli farmacologici prima di aver consultato il proprio medico di fiducia.

 


access-bars1.jpg

LIBERA LA MENTE UMANA DA PENSIERI CHE LIMITANO L’ESPRESSIONE DEL VERO IO
ACCESS CONSCIOUSNESS è un termine inglese che in italiano significa “ACCESSO ALLA CONSAPEVOLEZZA”.

ORIGINI E STORIA
Access è un insieme di semplici strumenti, tecniche e filosofie, che possono aiutarti a cambiare con facilità, ogni area della tua vita, compreso il corpo, i soldi, i rapporti familiari e di coppia, e tanto altro. È un sistema di trasformazione dell’energia, fondato nel 1990 da Gary Douglas a Santa Barbara, California, che fornisce una serie di strumenti e processi verbali designati a facilitare più consapevolezza in chiunque sia disposto ad averla. Il primo strumento di Access sono I BARS = Barre.

Come è nata?
Gary D. ricorda che sin da piccolo è sempre stato su un percorso spirituale, cercando risposte più profonde ai misteri della vita, e descrive la creazione di Access come una serie di rivelazioni e di intuizioni ricevute. Durante il periodo in cui era ancora un agente immobiliare di successo iniziò a ricevere tramite canalizzazione le informazioni riguardo ai punti sulla testa che agiscono come una banca dati di un computer per tutti i nostri pensieri, sentimenti, emozioni, considerazioni, atteggiamenti e decisioni. Da lì nacque la pratica dei BARS® che oggi è conosciuta e praticata da migliaia di persone in tutto il mondo

La consapevolezza include ogni cosa senza giudizio. È la disponibilità e la capacità di essere totalmente presente in ogni area della tua vita. È l’abilità a rimanere continuamente sveglio a maggiori possibilità, maggiore scelta e maggior vita. Tutti sono esseri infiniti capaci di totale consapevolezza, tuttavia la maggior parte delle persone non si riconosce come tale. Ciò è dovuto ai miliardi di giudizi che abbiamo imparato a rendere più reali del nostro sapere perché non siamo mai stati educati ad accedervi.
Ci sono 32 barre di energia che scorrono attraverso ed intorno alla testa dove si immagazzinano tutti i componenti elettromagnetici di ogni pensiero, idea, attitudine, decisione e credenza che hai avuto su ogni cosa. Far scorrere I BARS, significa che i 32 punti sulla nostra testa quando vengono gentilmente toccati, rilasciano senza sforzo e con facilità ogni pensiero, idea, attitudine, decisione e credenza che abbiamo solidificato e limitato energeticamente.

COME FUNZIONA IL PROCESSO?

Lo scorrimento dei BARS è un processo semplice e non invasivo.
Il Terapista tocca leggermente ogni punto sulla testa per ottenere il rilascio dell’energia.
Ricevere questo processo (cioè ricevere lo scorrimento dei propri BARS), lascia abitualmente con un senso di pace e di spazio e la sensazione di avere altre possibilità che si aprono per noi.
È un incredibile processo di nutrimento e di rilassamento, che disfa le limitazioni in tutti gli aspetti della nostra vita, senza nessuno sforzo. Come minimo, ci si sentirà come dopo aver ricevuto un massaggio molto rilassante. Durante la seduta la persona può percepire sensazioni di calore, brividi e rilasci di tensione dalla muscolatura con possibili scosse, rilasci emozionali…
Toccando con leggerezza questi punti sulla testa, la carica elettromagnetica viene sciolta e le barriere energetiche si dissolvono. Sciogliere i blocchi di energia o come cancellare vecchi files dal computer. Si ha quindi più spazio per creare qualcosa di nuovo e meraviglioso con strumenti molto più aggiornati.

“Nessuna sessione sarà mai uguale all’altra anche se è la stessa persona che vi fa scorrere i BARS ogni volta. Con ogni sessione, si accede a nuove energie, a nuove aree della tua vita e del corpo, tutto questo produrrà l’effetto di facilitare ogni aspetto della vita.”

I BARS aiutano ad aumentare la consapevolezza, abbiamo così più scelte nella vita. Ecco perché I BARS hanno assistito migliaia di persone a cambiare e migliorare aspetti del corpo e della mente: sonno, salute, peso, sessualità, ansietà, stress, relazioni, e molto altro”.
Effettuare sedute facendo scorrere I BARS permette un’accelerazione nella propria vita, come se le energie pesanti e negative si fossero sciolte, permettendoti così di andare avanti più celermente.
In Access l’invito è di aiutarti a riconoscerti come l’essere infinito che sei veramente, ad attingere al tuo “sapere” ed a cominciare a generare una vita oltre il te che pensi di essere. Benché gli strumenti di Access abbiano generato una grande quantità di cambiamento nelle vite di molta gente, Access non dichiara di essere “il solo modo”.

A COSA SERVE?
BARS è un termine inglese che in italiano significa “Barre”. In questo caso si riferisce a “barre di energia” che tutti quanti abbiamo nel nostro corpo e più specificamente nella zona della testa. Ci sono 32 barre di energia che scorrono attraverso ed intorno alla nostra testa ed immagazzinano tutti i componenti elettromagnetici di ogni pensiero, idea, attitudine, decisione e credenza che abbiamo avuto su ogni cosa. Ogni pensiero, idea, attitudine, decisione e credenza che hai fissato in posizione, solidifica l’energia e limita in quella parte della tua vita la tua capacità di essere generativo in quell’area, affinché si mostri nella tua vita con facilità, qualcosa di diverso. Ogni Barra corrisponde ad una tematica specifica di noi stessi e della nostra vita. Ci sono, ad esempio, barre per: Guarigione, Corpo, Consapevolezza, Creatività, Potere, Invecchiamento, Sesso, Soldi, e così via…

TIPO DI PRATICA
Lo scorrimento dei BARS è un processo semplice e non invasivo. La persona che riceve il trattamento è comodamente sdraiata su un lettino da massaggi, interamente vestita. Il terapista tocca leggermente ogni punto sulla testa, rimanendovi alcuni minuti per ciascun punto, per ottenere il rilascio dell’energia. Ricevere questo processo (cioè ricevere lo scorrimento dei propri BARS), Vi lascia abitualmente con un senso di pace e di spazio e rilassamento e la sensazione di avere altre possibilità che si aprono per Voi nel corso della vita.

BENEFICIO PRINCIPALE
Vi sentirete come se avete ricevuto il massaggio più rilassante della tua vita. Come massimo, tutta la Vostra vita può cambiare in qualcosa di più grande con totale facilità.

MECCANISMI D’AZIONE
È un incredibile processo di nutrimento e di rilassamento, che disfa progressivamente le limitazioni in tutti gli aspetti della vita, senza nessuno sforzo. Agisce attraverso il rilascio naturale della carica elettromagnetica che tiene in essere i blocchi energetici che trattengono convinzioni, giudizi, sistemi di credenze limitanti. È perciò particolarmente indicato anche per persone che hanno difficoltà ad affrontare l’esplorazione del proprio mondo emozionale e dei propri vissuti.

EFFETTI E BENEFICI
Vi sentirete più leggeri fisicamente e mentalmente, nutriti e rilassati già dopo la prima seduta e proseguendo la pratica vedrai sbloccarsi le situazioni stagnanti, riacquisirai il tuo potere di scelta e più facilità nel realizzare la tua vita e i tuoi obiettivi.
La tecnica può essere effettuata singolarmente o applicata come supporto durante i singoli trattamenti che propongo. I BARS® sono indicati a qualunque età, sia per bambini che per anziani.

TEMPO DI PRATICA DELLE SEDUTA I BARS
Ogni persona è un mondo a sé, non esistono perciò indicazioni fisse sul numero delle sedute. C’è chi in una sessione sblocca il proprio problema e chi necessita di più sessioni.
Periodicità: anche la periodicità è soggettiva. Indicativamente può essere funzionale una volta alla settimana, il numero lo deciderete voi in base agli sviluppi. Non esiste limite comunque a ricevere I BARS®.
La singola seduta dura da i 40 ai 50 minuti.


maxresdefault2-1200x675.jpg

BREVE STORIA
A sinistra Anne Hübner colei che ha portato alla luce il metodo, e alla destra Tanja Aeckersberg Fisioterapista e autrice del libro “ il Riallineamento Vertebrale.

Il riallineamento della colonna vertebrale viene praticato in Germania presso il centro Heilerschule dal 1995 (oltre 20 anni) e da allora la sua co-creatrice Anne Hübner ha trattato con successo con questo metodo di guarigione oltre 500.000 persone di cui almeno 100.000 ben documentate con referti medici prima e dopo i trattamenti.
Dal 2004 in Germania grazie ai suoi successi è legalmente riconosciuta la professione di “Guaritore Spirituale”.
Il riallineamento vertebrale può ridare speranza a tutte le persone che hanno già
tentato innumerevoli terapie proposte dalla medicina tradizionale senza aver ottenuto benefici fisici o psichici. E’ una forma superiore di ATTIVAZIONE DI ENERGIA INTELLIGENTE CHE SI EFFETTUA UNA SOLA VOLTA NELLA VITA, un modo rivoluzionario di ritrovare la salute del corpo e della mente.
E’ tutto collegato alla Colonna Vertebrale

L’AUTOSTRADA DELLA SALUTE
la salute psico-fisica è collegata alla salute della tua colonna vertebrale
Oltre a sostenerci la colonna vertebrale è fondamentale per la nostra salute. Si dice che l’intera salute del corpo passi attraverso la salute della colonna vertebrale. All’interno della colonna vertebrale c’è il midollo spinale che è la porzione extra cranica del sistema nervoso centrale che attraverso i nervi spinali che fuoriescono dalla colonna collega il cervello ad ogni organo del corpo. In pratica alla colonna vertebrale sono collegati tutti i principali organi del corpo.
Se la colonna vertebrale è storta si verifica uno schiacciamento delle radici nervose e del midollo spinale e questo impedisce il normale collegamento tra cervello ed organo portando alla manifestazione di sintomi o patologie diverse.

NEL MIO LAVORO
L’allineamento energetico vertebrale radica e allinea la parte energetica del corpo, il tutto supporta e migliora l’equilibrio della colonna vertebrale e delle catene muscolari. il risultato e’ immediato e dimostrabile, ma prosegue poi nel tempo. Successivamente il corpo continuerà la sua strada di guarigione e di ripristino generale. I risultati vanno sia sull’ aspetto fisico, mentale e spirituale.

Ai miei clienti consiglio sempre un lavoro successivo strutturale dopo l’attivazione ricevuta con alcune sedute necessarie. i risultati sono eccellenti già in poche sedute. il risveglio generale e’ osservabile, molti lasciano immediatamente dolori, stress psico-fisici e si riaprono a vivere in pace con se stessi e l’atteggiamento posturale migliora.

PER ANIMALI
L’ allineamento energetico applicato sugli animali e’ fantastico personalmente tratto cani e cavalli con problematiche varie e alle gambe e problemi intestinali, il risultato e’ ottimale! la seduta viene associata come per gli esseri umani lo stesso giorno dell’attivazione con il metodo Bowen.

COME HO CONOSCIUTO ALLINEAMENTO ENERGETICO VERTEBRALE?
Ho conosciuto il metodo tramite un mio cliente che è venuto nel mio studio per effettuare il metodo per l’allineamento atlante – C1. Aveva già effettuato l’attivazione energetica e me ne parlò. Incuriosito e anche per necessità sono andato a ricevere il Trattamento.
Ho ricevuto su me stesso “Allineamento Divino di Anne Hubner” nell’anno 2014 a ottobre da Fabio Mariani. L’Allineamento Energetico è nato in Germania. È già riconosciuto come metodo di guarigione spirituale dal 2004. Come lo è stato il Reiki, tecnica utilizzata già in ospedali di molti stati nel mondo in supporto alla medicina ufficiale.

PERCHÉ HO DECISO DI IMPARARE L’ALLINEAMENTO ENERGETICO?
Ho deciso di frequentare e ho concluso il corso ottimamente, perché ho potuto constatare in prima persona sul mio fisico durante l’Attivazione ricevuta una sensazione di maggiore rilassamento generale muscolare e un miglioramento nell’armonizzare maggiormente gli arti inferiori in modo permanente. Nei giorni successivi mi ha favorito un’ulteriore perdita di alcune rigidità e tensioni muscolari. Ha reso ancora più ricettivo il mio corpo a reagire agli stimoli di altre tecniche per migliorare l’equilibrio muscolo-scheletrico. A livello interiore mi ha donato più serenità e tranquillità.
L’Allineamento energetico mi ha fatto fare un ulteriore passo in avanti verso una condizione psico-fisica migliore. Ho deciso così di frequentare subito il corso per conoscere e imparare ad effettuare il Trattamento energetico.

Sono diventato “Allineatore Energetico” nell’ottobre 2015. Da allora nella maggior parte dei casi come terapista sto osservando che:
– predispone il corpo nel successivo tempo per essere più ricettivo ad eventuali Tecniche manuali o strumentali dove esse sono necessarie per ripristinare più velocemente una condizione di benessere generale.
-può dare un aiuto deciso nel favorire la distensione muscolare e rilassamento mentale
-può stimolare o migliorare il riequilibrio muscolo-scheletrico e articolare nel breve o lungo periodo
-può stimolare la pace interiore e serenità
– può donare maggiore energia e vitalità
– in alcune persone risentono un beneficio generale immediato dal punto di vista muscolo-scheletrico o sulla sfera emotiva
-può attivare un risveglio interiore sul piano mentale: stimola o da supporto alla persona a prendere decisioni importanti nella vita: casa, lavoro, percorso di vita ecc.

Questo tipo di Attivazione Energetica sul corpo è unica nel suo genere e rappresenta un punto cardine per quanto riguarda la parte energetica e il risveglio interiore, di riflesso sul corpo può dare in maniera più o meno rilevante un aiuto sulla parte strutturale e muscolare.

Per me il lavoro nel campo energetico era sconosciuto fino a quel momento in cui ho ricevuto il trattamento su me stesso. Successivamente ho deciso di frequentare “il corso di Allineamento Energetico in Italia” per disporre di ulteriori soluzioni efficaci anche dal punto di vista energetico.

“IL NOSTRO CORPO NON È FATTO DI SOLO OSSA E MUSCOLI, MA ANCHE DI ENERGIA INTELLIGENTE”

Un esempio di Tecnica Energetica è il Reiki che proviene dal Giappone
Il Reiki è una forma terapeutica alternativa per il trattamento di malanni fisici, emozionali e mentali. Secondo la tradizione, la pratica del Reiki è stata sviluppata dal giapponese Mikao Usui. Secondo gli insegnamenti imposti dal Reiki, esiste un’energia vitale universale, accessibile agli operatori Reiki per indurre effetti positivi sul corpo. Tale energia passa per le mani dell’operatore.
La pratica del Reiki, qualora il paziente lo richiedesse, è impiegata in vari ospedali di tutto il mondo negli Stati Uniti già più di 800 ospedali, in Italia compresa ancora non molti, ma in alcune città si trovano Roma, Torino, Asti, Vicenza dove il Reiki viene praticato da volontari o da infermieri e personale medico.
Il Reiki può essere usato per supportare senza interferire con l’efficacia del Trattamento Medico in praticamente tutte le malattie e disturbi conosciuti. Se viene affiancato ad altre terapie naturali ed allopatiche, invece, ne migliorerà l’efficacia. Il Reiki ha l’effetto di migliorare i risultati del trattamento medico globale, agendo in modo da ridurre gli effetti collaterali di eventuali farmaci, ridurre il tempo del trattamento, ridurre o eliminare il dolore, ridurre lo sforzo e contribuire ad aumentare un senso generale di ottimismo, che gioverà alla cura nel suo complesso.
L’Allineamento Divino/ Energetico lo si può catalogare tra queste categorie di energia intelligente che viene attivata o risvegliata in chi vuole diventare un Allineatore Energetico (tutti lo possono diventare) con la facoltà di poter trasmettere tale energia nelle persone. A differenza del Reiki, l’Allineamento energetico lo si trasmette nella persona solo una volta nella vita.

COSA SIGNIFICA RIALLINEARE IL CORPO DAL PUNTO DI VISTA ENERGETICO TRAMITE L’ALLINEAMENTO ENERGETICO?
Riallineare il corpo significa sciogliere l’insieme delle cause dei blocchi energetici a livello dell’Anima e quindi del corpo. Ogni persona sperimenta un suo risveglio interiore a seconda della sensibilità e del proprio percorso karmico. Fin dal concepimento questa scintilla viene sommersa, mortificata da una infinità di condizionamenti. Viene altresì sommersa dai carichi derivanti dall’albero genealogico-karmico. Con l’Allineamento viene riscoperta e riattivata questa scintilla che immediatamente ripristina le condizioni previste dalla Fonte Universale.

L’Allineamento Energetico non è legato a nessuna religione.

“NESSUNO PUÒ NEGARE L’ESISTENZA DELL’AMORE ANCHE SE NESSUNO PUÒ MISURARLO”

Non possiamo misurare la forza di questa Energia Intelligente Universale, ma possiamo, per la prima volta, vedere gli effetti immediatamente quando si manifesta con un migliore allineamento e armonia della colonna vertebrale e del bacino e di conseguenza la differenza degli arti inferiori (differenza falsa tra le due gambe) diviene più armonica. Indirettamente si possono così manifestare anche effetti positivi interiori o su tensioni, rigidità e dolori all’istante o nei giorni o mesi successivi.

QUANDO APPLICARE IL TRATTAMENTO?
L’Allineamento Energetico è ottimo come prevenzione naturale per favorire una crescita ottimale fin da giovani e lo si può applicare già dai primi anni di vita oppure durante il trascorrere della propria vita.

“E’ più facile correggere un germoglio che un albero”
L’Input energetico viene dato una sola volta… è consigliato successivamente almeno un controllo.
Come terapista consiglio successivamente anche un lavoro strutturale in base alla situazione della persona.

L’Allineamento Energetico Vertebrale della colonna vertebrale è un metodo rivoluzionario per favorire il benessere psico-fisico-energetico. Tra i metodi energetici è unico nel suo genere e si differenza da tutte le altre tecniche energetiche. Si applica una sola volta nella vita attraverso l’energia intelligente universale. L’Allineamento è un’Attivazione/ Input energetico che continua a produrre effetti positivi anche nel tempo e ogni persona può sperimentare risultati e sensazioni iniziali diverse durante l’attivazione e post. Rende il corpo più ricettivo a ulteriori lavori dal punto di vista energetico e strutturale.

Attualmente sto osservando nelle persone già trattate che nella maggior parte dei casi favorisce nel corpo uno o più di questi effetti positivi:
(Il risultato degli effetti in complessivo è sempre soggettivo, indipendentemente se uno ci creda o no, se decidete di ricevere l’Allineamento Energetico durante il trattamento abbandonatevi a Voi stessi e cercate di ascoltarvi senza imporre limiti) data l’attivazione il resto lo farà il vostro corpo, percorso Karmico e Dharmico che avete qui da fare. Certamente rappresenta un aiuto in più fondamentale sempre per il vostro risveglio e benessere.

Da un punto di vista interiore si può sperimentare:
– rilassamento interiore e calma o lucidità mentale
– equilibrio emozionale – maggiore serenità nell’affrontare la vita e capacità maggiore di intraprendere scelte e decisioni nella vita, lavoro, in amore etc.
– equilibra maggiormente i chakra
– maggiore energia e vitalità soprattutto per quelle persone con morale basso
– incentiva il risveglio interiore dell’anima

Dal punto di vista strutturale nel corpo favorisce:
– distensione muscolare perché attenua alcune rigidità e tensioni
– armonizza l’equilibrio della colonna in generale e favorisce una postura più dritta
– migliora l’equilibrio testa, spalle, scapole e del bacino
– migliore l’allineamento degli arti inferiori (gamba falsa più corta)
– sensazione di radicamento maggiore a terra perché il peso del corpo è più bilanciato sugli arti inferiori e i piedi
– permette al corpo di essere più ricettivo ai trattamenti: massaggio, massofisioterapia, fisioterapia, osteopatia e nel praticare la ginnastica posturale e il pilates.
– facilita il corpo per praticare le discipline orientali come lo Yoga o arti marziali o altri sport perché può migliorare la mobilità e l’equilibrio articolare

* Per le persone molto tese a livello muscolare e soggette a forte stress che ricevono l’Allineamento Energetico è consigliato nei giorni successivi e nei mesi effettuare anche alcuni cicli di massaggi muscolari distensivi o ricevere altre tecniche per la distensione muscolare, fare dei bagni caldi con acqua e sale e bicarbonato, se consentito saune o bagni di vapore e aumentare il consumo di Acqua da bere giornaliero.

La Colonna Vertebrale è il centro energetico più importante del nostro corpo. L’intero benessere del corpo passa attraverso la colonna vertebrale essendo la stessa collegata a tutti gli organi ed al cervello. All’interno della colonna vertebrale passa il nostro Sistema Nervoso che si collega a tutti gli organi e muscoli. Maggiormente la colonna è in equilibrio e rispetta le sue curvature naturali e più l’organismo è in grado di funzionare meglio per generare delle forze di autoregolazione e riequilibrio garantendo così, una migliore comunicazione al corpo tra il centro e la periferia. II nostro Sistema Nervoso Centrale e Periferico possono comunicare più liberamente dall’interno della colonna vertebrale con la sua periferia, organi e muscoli, per stimolare continuamente un benessere generale.

* Secondo O.M.S. Organizzazione Mondiale della Sanità la maggior parte delle persone è affetta da deviazione della colonna vertebrale”. Insieme con le cattive abitudini la deviazione della colonna vertebrale provoca malattie, dolori vari, tensioni e altro.”

L’Input dato tramite L’Allineamento Energetico favorisce nella colonna vertebrale la naturale verticalità. Crea uno stato di rilassamento generale e nel corpo lo aiuta a liberare tensioni e rigidità muscolari.
L’Allineamento Energetico è visibile e dimostrabile.

COME AVVIENE IL TRATTAMENTO?
SI ATTUA IN UN UNICO INCONTRO CON LA SOLA IMPOSIZIONE DELLE MANI
L’INPUT ENERGETICO viene trasferito in un unico incontro senza toccare la persona. Prima di effettuare il trattamento eseguo dei test muscolari per alcune zone del corpo. Per effettuare il trattamento la persona è distesa supina sul lettino ed io rimango ai suoi piedi ed effettuo un movimento con le mani. L’energia intelligente passa in frazioni di secondo…  poi passati alcuni minuti applico anche una seduta di supporto all’intero corpo con un trattamento che favorisce la distensione muscolare e aiuta a liberare la mente. Il tutto facilità il processo in corso appena iniziato dall’attivazione energetica ricevuta sul corpo. Un’esperienza unica nel suo genere! Di sensazioni e risultati per il Vostro benessere e colonna vertebrale.

Ricevere l’Allineamento Energetico rimane comunque un’esperienza unica nel suo genere e se lo si associa all’inizio oppure durante una fase di trattamenti muscolo-scheletrici o terapie strumentali favorisce nel corpo una maggiore ricettività alle tecniche che il terapista mette in pratica, perché l’Allineamento Energetico indirettamente stimola maggiormente la distensione muscolare e quindi l’equilibrio muscolo-scheletrico generale e il rilassamento mentale.

IMPORTANTE
Il TRATTAMENTO NON SI CONCENTRA NEL CURARE MALATTIE O SINGOLI SINTOMI
Se si è in cura da un Medico ascoltate sempre il Suo consiglio, prima di limitare o interrompere cure farmacologiche o terapie già in corso, post-trattamenti effettuati. I Trattamenti non rientrano in Terapie o Metodi della Medicina Ufficiale e non si concentrano sul curare i sintomi o malattie.

L’Equilibrio per il benessere della persona può essere influenzato o dipendere anche da altri fattori. Vi ricordo che uno stile di vita equilibrato, sana alimentazione e l’idratazione giornaliera con acqua possibilmente alcalina, il sole e giusto movimento e riposo adeguato, amore verso sé stessi come essere umano e per la vita che c’è permesso sperimentare, il contatto con la natura e la terra, frequentare amicizie costruttive e avere pensieri positivi in testa rappresentano sempre punti fondamentali per il proprio benessere generale e favoriscono un’eventuale ripresa migliore psico-fisica post-trattamento.

 

 

 

Galleria

Screenshot at Nov 18 22-30-16
Screenshot at Nov 18 22-31-57

 

Libro consigliato:

Riallineamento Vertebrale di Tanja Aeckersberg
“L’uomo non è fatto solo di ossa, legamenti e organi, ma è corpo, mente e spirito, un’unità indivisibile. È un organismo complesso, inseparabile dalle altre componenti del mondo, dell’universo visibile e invisibile.”
Questo nuovo e straordinario libro descrive un metodo di trattamento olistico della colonna vertebrale, che rende possibile la guarigione di dolori e disturbi alla schiena di ogni tipo.

Editore: Tecniche Nuove Edizioni
Data pubblicazione: Giugno 2013
Formato: Libro – Pag 180 – 17×24


logo3_bn

L’esperienza accumulata negli ultimi dieci anni nel campo del benessere e salute mi ha condotto a generare un Trattamento in complessivo unico nel suo genere, perché sblocca le cause primarie antiche strutturali ed energetiche che limitano la relazione di funzionamento tra la nostra Testa con la Colonna Vertebrale dell’essere umano e l’intero sistema corpo, mente e spirito ad interagire al meglio tra di loro in base alle proprie possibilità. Il tutto mira ad un migliore benessere psico-fisico ed energetico per la persona.

Calendario

novembre: 2020
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Copyright by Senzalogo 2020. All rights reserved.